Struccante oleoso

La detergenza oleosa è un metodo adatto sia alle pelli secche sia alle pelli grasse. Risulta essere più delicata perchè previene la produzione eccessiva di sebo che può avvenire usando detergenti con tensioattivi più aggressivi. Bisogna fare attenzione al tipo di oli inseriti. Per questo vi presento due ricette, una per realizzare un detergente oleoso adatto sia per le pelli secche sia per quelle mature. Un altro indicato per le pelli giovani e per quelle miste/grasse o per quelle a tendenza acneica.

Ingredienti per pelle giovane, mista/grassa o a tendenza acneica

  • Olio di riso 20
  • Olio di ricino 15
  • Olio di argan 10
  • Olio di enotera 15
  • Burro di karitè 15
  • Trigliceride Caprilico/Caprico (Caprylis) 1
  • Veggy Sil 2
  • Oleolito di centella asiatica 10

Gli oli della lista possono essere sostituiti con: olio di girasole o di vinacciolo.

Ingradienti per pelle secca o matura

  • Olio di riso 20
  • Olio di sesamo 10
  • Olio di albicocca 10
  • Olio di mandorle dolci 5
  • Olio di rosa mosqueta 5
  • Vitamina E (Tocoferolo) 3
  • Burro di karitè 15
  • Trigliceride Caprilico/Caprico (Caprylis) 10
  • Oleolito di centella asiatica 10

Gli oli della lista possono essere sostituiti con: olio di ricino oppure di avocado.

In entrambe le ricette bisogna fondere il burro di karitè e aspettare l’intiepidimento. A quel punto aggiungete gli altri ingredienti e, per ultimo, l’oleolito di centella asiatica.

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *