Mousse per detergere il viso

Prenderci cura della nostra pelle è un modo per coccolarci e volerci bene. Prima di applicare qualsiasi prodotto, è importante pulire la pelle per rimuovere lo sporco (sebo in eccesso, smog, ecc…). Detergere il viso, infatti, è uno degli step fondamentali per avere una pelle bella e radiosa. Oggi voglio rivelare alle lettrici di Passione Naturale la mia ricetta per realizzare una mousse detergente.

Ingredienti:
(Sono tutti espressi in grammi)

  • Acqua 90
  • Sodio lauroil sarcosinato 5
  • Pantenolo 2
  • Glicerina 1,5
  • Inulina 1
  • Vitamina E (Tocoferolo) 0,5
  • Fragranza a scelta q.b.
  • Cosgard 0,6

Otterrete 100ml di soluzione. Potete aumentare o diminuire le dosi, purchè rispettiate le proporzioni. Il PH risultante sarà circa 5. Nel caso in cui non dovesse essere così potete alzarlo con una soluzione di arginina o abbassarlo con una soluzione di acido lattico.

Omissioni e sostituzioni

  • Sodio lauroil sarcosinato: si può sostituire con la Cocamidopropil betaina
  • Inulina: si può omettere
  • Vitamina E: si può omettere
  • Cosgard: si può sostituire con un altro conservante

Se decidete, per esempio, di omettere l’inulina allora dovete aumentare l’acqua della stessa quantità di inulina tolta. Quindi, in questo caso, era presente 1 di inulina e se la togliete dovrete usare 90 + 1 = 91 di acqua.

La soluzione che avrete appena realizzato andrà versata in un flacone per mousse. Non appena premerete il flacone, questa lozione cristallina si trasformerà in una morbida mousse, pronta per detergere il vostro viso. Questa schiuma morbida è indicata per pulire il viso quotidianamente, per struccare un make-up medio/leggero e può anche essere usata come detergente schiumogeno a base di acqua nella skin care coreana.

Tutte le foto sono sotto copyright ©

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *