Olio al caffè: accelerare la crescita dei capelli

L’oleolito di caffè stimola la circolazione del sangue e se messo in cute può accelerare la crescita dei capelli.
Come si procede?
Per prima cosa dovete essiccare i fondi del caffè.
Solo così potranno essere infusi nell’olio senza ammuffire.
Ingredienti:

  • un barattolo di vetro da 100ml
  • fondi di caffè essiccati (a quantità deve riempire i 2/3 del barattolo)
  • 100ml di Olio di oliva
  • alluminio

Preparazione:
Mettere i fondi nel barattolo.
Riempire con olio di oliva (L’olio di oliva può essere sostituito da olio di cocco, di mandorle , di jojoba o di avocado ma in tal caso dovrete utilizzare il tocoferolo (vitamina E) nelle dosi dello 0.25%)
Tappare.
Ricoprire tutto con l’alluminio e riporre in un armadietto buio e non umido.
Scuotere ogni giorno per 30 giorni.
Filtrare e imbottigliare in una bottiglietta di vetro scuro.
Uso:
Pre-shampoo: applicar eun cucchiaio di olio massaggiando per 5 minuti a testa in giù(Inversion method: stimolare la ricrescita).
Non mettetelo tutto insieme, ma intingendo le dita nell’olio e poi applicandolo di volta in volta sulla cute, effettuando il suddetto massaggio.
Tenere in posa 20 minuti e poi sciacquate prima con la maschera per rimuovere il grasso in eccesso e poi con lo shampoo.
Potete anche tenere in posa l’olio una intera notte, avendo cura di coprire con una cuffietta.
Shampoo al caffè: prelevate una quantità di shampoo e mettetela in un diluitore con acqua nella proporzione 1:5. Aggiungete 2 gocce di olio su circa 100ml di preparato.
Utilizzatelo come un normale shampoo, avendo però cura di massaggiare 5 minuti la cute.
Proseguite come d’abitudine e finalizzate con il Risciacquo acido per chiudere le squame dei capelli.
NOTA: Non è adatto a tutti, in quanto può provocare un innalzamento della pressione e quindi può creare mal di testa e tachicardia.
Se soffrite di pressione alta oppure dopo l’applicazione dell’olio cominciate ad avere mal di testa, evitate di usarlo.

15 Replies to “Olio al caffè: accelerare la crescita dei capelli”

  1. Ciao, ho letto diverse ricette che necessitano di alcool puro alimentare,al contrario della tua (cosa che preferisco). Vorrei capire però perché in questo caso non si necessita dell’alcol o quando è necessario usarlo. Curiosità 🙂 grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *