Black Violet/Blu Henna©: la ricetta di Passione Naturale

L’hennè è spesso dedicato soltanto a chi vuol tingersi di rosso.
Ma usando altre polveri tintorie diverse dalla lawsonia che è l’hennè per eccellenza, si possono ottenere tanti colori tra cui:

 
Oggi ci dedicheremo al nero e in particolar modo al nero blu e al nero viola.
Per prima cosa, se avete dei capelli bianchi è necessario fare un Doppio passaggio con lawsonia subito prima di applicare questa miscela.
In ogni caso, se non avete MAI hennato è bene fare prima una passata di lawsonia (qui le indicazioni) e poi passare la miscela nera.
Per 100 grammi di miscela nero blu:

  • 80gr di indigo
  • 20gr katam
  • 2 cucchiaini di bicarbonato (ometterlo se non volete i riflessi blu)

Per 100 grammi di miscela nero viola:

  • 70gr di katam
  • 10gr indigo
  • 20gr di campeggio
  • 3 cucchiaini di bicarbonato

Come prepararla
Unire le polveri fra loro e con l’acqua calda (intorno ai 50 gradi) diluire fino a  formare una pastella liscia che farete riposare 15 minuti.
Potete anche preparare la pastella con un gel, seguendo queste indicazioni: evitare gli effetti disseccanti dell’hennè.
Se volete evitare il primo passaggio di lawsonia e non avete una base hennata (ma ve lo sconsiglio), le ricette varieranno nel modo seguente.
Per 100 grammi di miscela nero blu:

  • 60gr di indigo
  • 10gr katam
  • 30gr di lawsonia
  • 2 cucchiaini di bicarbonato

Per 100 grammi di miscela nero viola:

  • 50gr di katam
  • 10gr indigo
  • 20gr di campeggio
  • 20gr di lawsonia
  • 3 cucchiaini di bicarbonato

La posa, su capello pulito, umido o asciutto, dovrà durare circa 1 ora e 30 minuti.
Dopo procederete al risciacquo e all’applicazione di una eventuale maschera.
Chiudere il tutto con il risciacquo acido per chiudere le squame dei capelli.
Asciugare come d’abitudine.