Arricchire e rinnovare una maschera vuota

Può capitare a volte di sbagliare un acquisto, magari comprare una crema ecbio a basso costo ma molto vuota, che non ci aiuta a districare i capelli, di cui non sentiamo l’effetto a fine applicazione e che non ci aiuta a rinforzare i capelli.
Cosa fare? Buttarla?
ASSOLUTAMENTE NO!!!
Quello che vi serve è munirvi di pantenolo e fitocheratina, meglio se liquida e il gioco è fatto.
Infatti, il pantenolo rinforza, incrementa la crescita e lenisce le irritazioni e le desquamazioni del cuoio capelluto.
La fitocheratina (proteine del grano) è addolcente, condizionante e idratante e aiuta a levigare la fibra capillare.
Nota: la fitocheratina in polvere tende ad indurire, va dunque conservataal buio in un barattolo a chiusura ermetica.
Come usarle?
E’ molto semplice.
Ingredienti:

  • 20gr di crema per mapelli (balsamo o maschera)
  • 0.4gr  di pantenolo
  • 0.2gr di fitocheratina in polvere o 0.2ml se liquida

Scaldare un goccio di acqua (mezzo cucchiano) nel microonde o sul fuoco (ci vogliono pochi secondi).
Mettere in acqua bollente la fitocheratina in polvere e il pantenolo e sciogliere bene.
Se usate la fitocheratina liquida, questo passaggio andrà eseguito solo per il pantenolo.
A questo punto unite fitocheratina, pantenolo disciolti in acqua direttamente nella crema, mescolate bene e proseguite come d’abitudine.
Il mio consiglio è di applicare la crema e poi avvolgere i capelli in un asciugamano bagnato scaldato nel microonde oppure mmerso in acqua bollente e ben strizzato.
Farla stare in posa tra 15 e 30 minuti, risciacquare, finalizzare con il risciacquo acido per chiudere le squame dei capelli.
Asciugare come d’abitudine.