Tutorial: tingere le sopracciglia con hennè

Le sopracciglia si sa che hanno un ruolo fondamentale nei rituali di bellezza. Incorniciano il viso e rendono più attraente lo sguardo.
Ecco quindi un piccolo tutorial per colorarle con l’henné.
Già nell’articolo Tingere le sopracciglia con l’hennè avevamo visto come fare, ma in questo caso andremo a vedere i singoli step , ma soprattutto abbiamo come riferimento il seguente video:
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Qx8Vp2TvOAs&w=560&h=315]
STEP 1
Per stendere al meglio l’hennè sulle sopracciglia e per evitare sbordature può essere utile un pennellino da trucco di piccole dimensioni oppure un vecchio scovolino del mascara, nei casi più estremi anche un cotton fioc.
Si utilizzi lo stesso henné che eventualmente si è usato per i capelli, così il colore fra capelli e sopracciglia sarà quanto possibile il più omogeneo.
f1.jpg
STEP 2
Intingere il pennellino leggermente nell’henné (non ne serve una gran quantità e anzi, rischieremmo solo di macchiarci), e passarlo superficialmente sulle sopracciglia, come ad accarezzarle.
È importante che siano passate “superficiali” specialmente per chi ha sopracciglia molto chiare e/o rade, poiché se l’henné finisce sulla cute al di sotto potrebbe risultare poi di un colore giallino/arancione dopo la posa, alone che andrà via dopo qualche passata con  un po’ di olio o struccante, ma di certo non gradito.
Per chi invece come me ha sopracciglia abbastanza folte, anche nel caso in cui finisse un po’ di henné sulla cute al di sotto non si noterà l’alone perché la cute sarà coperta dalle sopracciglia.
Il segreto è cercare di andare con calma per cercare di non sbordare grossolanamente fuori, e nel caso in cui comunque questo avvenisse, ci si può aiutare con un Cotton fioc per definire nuovamente la forma delle sopracciglia, come vedete nel video.
STEP 3
Coprire le sopracciglia con la pellicola, applicandone una striscia sopra che andrà ad “attaccarsi” a quella sotto dell’impacco per capelli.
Se invece si vuole tingere solo le sopracciglia senza aver un impacco per capelli, ci si può aiutare a fissare la striscia con delle pinzette o forcine per capelli ai capelli stessi.
È fondamentale coprirle bene, poiché esattamente come per quando impacchiamo i capelli, l’henné non colora se secca a contatto con l’aria.
I tempi di posa variano a seconda del risultato desiderato esattamente come accade per i propri capelli;  inoltre l’henné tingerà tono su tono, per cui non si potrà ambire ad una grande evidenza di colore su basi di sopracciglia molto scure (e magari con un pelo molto spesso).
Consiglio comunque una posa da non meno di 20 minuti e non più di 1 ora e mezza/2.
La parola chiave però è SPERIMENTARE, sempre, per cui si può iniziare da qualche manciata di minuti di posa fino ad un’ora o più, in base alle proprie esperienze!
f2.jpgAurora Barbero