Sostituire gli sbiancanti con l'ecologico percarbonato di sodio

Il Percarbonato di Sodio, noto anche come Sodium Carbonate Peroxide (perossido di idrogeno solido), è una alternativa ecologica agli sbiancanti industriali.
Gli sbiancanti industriali, peraltro, oltre ad inquinare e danneggiare gli esseri viventi, uomo incluso, ingannano l’occhio: sono infatti molto spesso sbiancanti ottici, cioè riflettono i raggi UV ingannando l”occhio che percepirà bianco associandolo al pulito, magari laddove lo sporco è comunque restato.
Il Percarbonato di Sodio, invece, non ha tensioattivi nè allergeni e si decompone senza inquinare e al contrario degli sbiancanti ottici elimina le macchie, non le copre soltanto!
In più il percarbonato ha anche un potere disinfettante, anti micotico e anti batterico.
Le uniche avvertenze relativamente a questo fantastico prodotto sono le seguenti:

  • non mescolare il percarbonato con acidi (es. limone o aceto)
  • non utilizzarlo ad alte temperature: il percarbonato infatti a contatto con l’acqua genera ossigeno e la reazione tende a progredire man mano che sale la tenmperatura (max 50-60 gradi). Per questo motivo la miscela acqua+percabonato va usata subito e non va conservata!
  • non utilizzare su lana, lino, seta e pelle.

Gli usi:
Il percabonato può essere impiegato sia per il bucato (per sbiancare o smacchiare) che per le pulizie di casa.
Vediamone le principali applicazioni.

  1. Sbiancante dei panni: unire un cucchiaio in lavatrice direttamente in lavatrice per sbiancare i panni.
  2. Prelavaggio: due cucchiai in una bacinella da 10 litri con acqua calda (max 50gradi) per tenere in ammollo capi come mutande, calzini, tovaglie molto macchiate prima di procedere al lavaggio (un’ora per i colorati e 2-3 per i bianchi)
  3. Macchie ostinate: formare una pasta con acqua e percarbonato e spalmarla sulla macchia. Farla agire qualche minuti e poi lavare come di consueto (unica nota, se la macchia è di sangue l’acqua deve essere molto fredda perchè altrimenti il sangue va a fissarsi nei tessuti)
  4. Pulizia della casa: sciogliere un cucchiaio di percarbonato in un litro di acqua unendo un cucchiaino di detersivo per piatti ecologico. Miscelare e versare in uno spruzzino con cui pulirete le piastrelle e i sanitari.