IdraLiscio©: impacco lisciante condizionante

Molto spesso nella frenesia delle giornate quotidiane, è necessario prendere una pausa per riposare la mente e dedicarsi a ste stesse.
Durante la pausa, mi piace prendermi cura dei capelli, coccolandoli e coccolandomi il più possibile e molto spesso sperimento dei nuovi trattamenti che possano darvi giovamento.
Approfittando dunque di una domenica molto fredda di dicembre, ho per prima cosa applicato per due ore il trattamento Fase uno della Stimolazione ricrescita (qui la ricetta), mentre sulle lunghezze ho preferito un impacco curativo che potete trovare qui (ricetta numero due con aloe).
A questo punto, ho accuramente lavato, prima con una maschera e poi con una passata di shampoo ben diluito e a capello tamponato sono passata ad applicare una nuova ricetta.
Premetto che questa ricetta è adattissima alle lisce, ma anche a chi per necessità, come me, ha capelli sottili che tendono ad aggrovigliarsi e seccarsi.
Se siete ricce potete optare anche per un tratrtamente pre-shampoo che non appesantirà dunque i vostri bei riccioli.
Sulle lisce gioverà sicuramente, perchè ammorbidisce e condiziona.
Cosa serve?

  • 2 cucchiai di gel di Methi ben idratato (qui il foto tutorial del gel di methi, che io avevo pronto in congelatore)
  • 1 cucchiaio della vostra maschera preferita (o di un balsamo leggero qualore aveste problemi di capelli che tendono ad ingrassarsi subito)

Poichè il trattamente è solo per le lunghezze, potrà essere usato anche da chi non può normalmente utilizzare il methi (qui le controindicazioni dell’applicazione in cute).
Dopo aver miscelato bene in una terrina, applicare in questo modo: a testa in giù dividere i capelli in ciocche, applicando una noce di prodotto dall’alto verso il basso su goni ciocca, avendo cura di aprire bene la ciocca e cercando di sciogliere con le mani eventuali nodi.
Dopo aver applicato il composto su tutte leciocche, fate una sorta di chignon e mettete una cuffietta di plastica e un cappellino in microfibra.
Tenete in posa almeno 30 minuti, ma l’ideale è un’ora.
A quel punto finalizzate sciacquando bene, pettinando con una spazzola, se normalmente ne fate uso e poi finalizzate con il risciacquo acido (qui riferimenti).
Asciugate come di consueto fate.
I capelli saranno profumati (l’odore del methi non si sentirà), li sentirete morbidi ed idratati e saranno molto lucidi 🙂