Impacco di erbe idratante e rinforzante

Periodicamente i capelli necessitano di idratazione e di condizionamento, nonchè di una azione anticaduta, soprattutto nei cambi di stagione.
Per ovviare a questo problema, una volta a settimana è consigliabile effettuare un impacco di erbe siffatto:

  • 1 cucchiaio di Amla
  • 1 cucchiaio di Brahmi
  • 1 cucchiaio di Kapoor
  • 1 cucchiaio di Robbia
  • 1 cucchiaio di Malva reidratata
  • 100ml (circa 5 cucchiai) di gel di Aloe
  • 3 cucchiai di Methi reidratato
  • 3 cucchiai di Sidr
  • 1 cucchiaio di Neem
  • 3 cucchiai di Lawsonia (o 3 cucchiai di cassia se non si vuole riflessare)

Per le bionde, 1 cucchiaio di rabarbaro insieme alla cassia.
E’ anche possibile unire ibisco, campeggio, alcanna a seconda del riflesso che si vuole ottenere.
Aggiungere acqua calda se necessario, per ottenere un impasto liscio e nastro.
Per chi ha capelli corti, si possono usare cucchiaini, l’importante è mantenere le proporzioni.
Lavare i capelli, tamponarli e applicare l’impacco.
Mettere una cuffietta o la pellicola, coprire con un turbante in microfibra e mantenere l’impacco per un’ora almeno.
Lavare accuratamente, applicare una maschera o un balsamo secondo le proprie abitudine, effettuare il risciacquo acido e finalizzare con lo styling e l’asciugatura.