Sbiancare le ascelle

Questo articolo è dedicato a tutte coloro che hanno delle macchie sotto le ascelle o un alone scuro che soprattutto d’estate infastidisce, dato che sono più esposte alla vista.
È necessario disintossicare le ascelle dai prodotti applicati, soprattutto se chimici e dall’accumulo di deodoranti.
La ricetta è molto semplice e richiede soltanto costanza.

Come nella maschera viso, andremo a sfruttare le prproprietà del carbone vegetale, che s
i dice che attiri circa 100-200 volte il suo peso nelle impurità, il che lo rende un ingrediente che aiuta a purificare e pulire profondamente la pelle.
Il carbone attivo estrae dunque le impurità deivostri pori rendendoli puliti.
A questo ingrediente, uniremo in sinergia il miele.
L’uso regolare di questa maschera aiuterà a controllare l’odore, migliorare la struttura delle ascelle e renderla più luminosa.
DOSI:

  • 2 cucchiai di polvere di carbone attivo
  • 2 cucchiai di miele

 
In una ciotola, mescolare bene carbone e miele fino a ottenere una pasta lucida.
Lavare e asciugare le ascelle e applicare la maschera.
Attendere per 15 minuti e lavare accuratamente.
Usa la maschera 3 volte a settimana.
Attenzione – effettuare test allergenico prima dell’uso.